Dattola Pietro

Vincitore della VII edizione del “Concorso Europeo per il Teatro e la Drammaturgia Tragos” per la Sezione Drammaturgia, con il testo: “Gli strani sogni del signor Evandro“.


 

“Gli strani sogni del signor Evandro” di Pietro Dattola

Il testo “Gli strani sogni del Signor Evandro” di Pietro Dattola, dal quale è tratta la messa in scena, ha vinto la VII edizione del “Concorso Europeo per il Teatro e la Drammaturgia Tragos” per la Sezione Drammaturgia.
La pièce invita ad una riflessione su temi e domande che l’uomo si pone da sempre e per le quali non trova risposta. Tali quesiti, di volta in volta, si “materializzano” sotto forma di personaggi del tutto insoliti che si presentano al signor Evandro durante i suoi continui passaggi tra vita reale e vita onirica.
Il testo è stato messo in scena per la prima volta nel 2007 presso il Teatro San Fedele di Milano in occasione della “Festa del Teatro” promossa dall’AGIS.

Interpreti: Stefano Narsini, Riccardo Rigamonti, Roberta Formaggia, Maria Adele Piras, Gianluca Postorino, Enrico Redaelli.
Scene e costumi a cura di: Giada Masi, Irene Scalzi, Anna Sances (allievi del Dipartimento di Progettazione ed Arti Applicate dell’Accademia di Belle Arti di Brera), sotto la direzione del Prof. Roberto Comotti e della dott.ssa Beatrice Laurora.
Ricerca Musicale a cura di Marco Bruto e Rebecca Formaggia
Studio Luci a cura di Enrico Redaelli
Regia di Maria Gabriella Giovannelli (LINK)
Produzione: Pro(getto)scena