Sustersic Federica

“Segnalazione Speciale Tragos per la Nuova Drammaturgia” edizione 2010 e della “Segnalazione Speciale Vittorio Giavelli 2010”, per la seconda fascia d’età”, per il testo: “Diverbi poetici

“Sento fra le dita un’infinità di parole che non riesco ad incidere sul foglio…” Per la capacità di affrontare in chiave drammaturgica il tema universale della poesia e dell’incontro scontro tra il poeta e la Musa ispiratrice che lo coinvolge nel continuo tentativo di far breccia nel suo umano, pur scontrandosi con la quotidianità della vita di tutti i giorni, la Giuria ha ritenuto il testo: “Diverbi poetici” meritevole della “Segnalazione Speciale Tragos per la Nuova Drammaturgia” edizione 2010 e della “Segnalazione Speciale Vittorio Giavelli 2010”, per la seconda fascia d’età”.