Corsi E-Learning

Nell’ottica del Lifelong Learning, Pro(getto)scena Edition propone stimolanti percorsi di coaching progettati per assecondare l’esigenza di chi desidera migliorare le proprie competenze e continuare a formarsi lungo tutto l’arco della vita.
Abitando e inseguendo il conoscere, l’apprendere e il comprendere, si coltiva il proprio Sé e lo può sorprendere, anche attraversando i mari del Disegno e della Scrittura.

Vivi un’esperienza di scrittura creativa

5 Brevi video e una lezione gratuita introduttiva (dedicata alla scelta delle parole) per un primo approccio ai percorsi di writing coaching proposti da Chiara Rossi.

Chiara Rossi
Chi sono

Chiara Rossi
La scrittura secondo me

Chiara Rossi
Narrare necesse est

Chiara Rossi
«Vedere gli alberi e la foresta»

Chiara Rossi
Si scrive perché si ha qualcosa da dire

Chiara Rossi
Sapere quel che si scrive

Raccolta in progress di brevissimi video-spunti letterari e riflessioni lampo dedicati A Te che scrivi
Un writing coach, lasciando rigorosamente l’atto di mettere qualcosa di nero su bianco a ogni singolo autore, può però offrire suggerimenti & stimoli inerenti l’approccio alla scrittura, la consapevolezza di ciò che è stato scritto e su come revisionarlo creando ordine dal caos, per ottenere un costante miglioramento dei testi. Chiara Rossi tramite IN LIBRI VERITAS propone dunque di attingere idee dalla semplicità e dalla leggerezza, dalla chiarezza e dalla brevità, dalla coerenza e dallo stile di autorevoli Scrittori professionisti, scelti tra i suoi preferiti, per analizzare l’anatomia di un testo, investigarne le trame e gli orditi e fare attenzione a come dialogano con le parole, non dimenticando mai l’importanza di scandire le emozioni dei personaggi. L’immaginazione, infatti, si nutre di ispirazione: questa non arriva solo contemplando il vuoto, ma può anche essere allenata con la formazione.

Permūtātiōnēs_cinema-letteratura-teatro

 È on-line la raccolta in progress di brevi video-spunti dedicati a Te che scrivi, che magari sei incuriosito dalla Scrittura Teatrale o Cinematografica, oltre da quella Narrativa. Il writing coach Chiara Rossi propone PERMŪTĀTIŌNĒS – nel senso di convertire una forma in un’altra – per esplorare TRASPOSIZIONI cinematografiche, ADATTAMENTI teatrali, RIDUZIONI e RISCRITTURE.

Sappiamo che il Cinema da sempre attinge al repertorio dei testi letterari, dei miti e delle fiabe, sia per trarne ispirazione, sia per sfruttare le potenzialità di attrazione di opere già note, con la finalità di rendere visibile ciò che prima era solo immaginabile: è molto interessante scoprire che se il lavoro delle immagini non può ricalcare fedelmente le parole dei letterati o dei drammaturghi altrettanto vale al contrario; la questione delle equivalenze riguarda non solo il piano dei contenuti, ma soprattutto quello dell’espressione. È evidente che le varie sfumature con cui si attua il passaggio da opera letteraria a schermo/palcoscenico (e viceversa) sono intrinseche alla differente natura dei linguaggi artistici coinvolti.

Se l’idea di trasporre un testo ne presuppone una trasferibilità in quanto tale, quelle di riduzione e di adattamento non solo si riferiscono alla necessità di affrontare problemi di ‘dimensione’, ma anche quelli inerenti il veicolo, che a sua volta determina una serie di variazioni in cui si impegnano le varie metodologie di analisi e le relative teorie di riferimento (come, per esempio, quelle incentrate sulla classica distinzione tra fabula e intreccio) o gli studi narratologici basati sulla distinzione tra storia e discorso.

Accade anche che lo scostamento del contenuto del testo letterario-fonte nella trasposizione cinematografica sia dovuto all’ambizione artistica dei creatori, attitudine che però non deve essere sempre ritenuta negativa, sfociando talvolta in ulteriori capolavori. Insomma, si tratta di un mondo decisamente affascinante, da svelare o riscoprire.