Antonelli Andrea

Ha ottenuto la “Segnalazione Speciale Tragos 2020 per la Nuova Drammaturgia”  con il testo: “Rivali”.

Esperienze teatrali

Ottobre 2019 – Sala Sant’Angelo (Barbarano Romano – VT)
Direttore Artistico del TTF – Tuscia Theatre Festival
“Romolo e Remo” di A.Antonelli
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia Epica

Marzo 2019 – Piccolo Teatro San Pio (Roma)
Direttore Artistico Rassegna Teatrale Comica TEATREPICA
“Romolo e Remo” di A.Antonelli
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia Epica

Marzo 2019 – Teatro Teamus (Canicattini Bagni – SR)
“Romolo e Remo” di A.Antonelli
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia Epica
Organizzazione e produzione evento e trasferta

Aprile 2018 – Teatro Antigone (Roma)
“Doppie Verità” di G.Cardinali
Regia di Gianluca Cardinali – Compagnia Epica
Organizzazione e produzione evento

Aprile 2018 – Teatro Teamus (Canicattini Bagni – SR)
“Doppie Verità” di G.Cardinali
Regia di Gianluca Cardinali – Compagnia Epica
Organizzazione e produzione evento

Marzo 2018 – Teatro Artemisio (Velletri -RM)
“Nell’anno del Signore” di L.Magni
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia “Epica”
Organizzazione e partecipazione con 4 costumi alla mostra in onore di Luigi Magni allestita in occasione del 50 anniversario della sceneggiatura e dell’intitolazione di una Via nella cittadina. Regia e coordinamento generale della trasferta. Interprete nel ruolo di Cornacchia.

Febbraio2018 – Teatro in Portico (Roma)
“Nell’anno del Signore” di L.Magni
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia “Epica”
Organizzazione, produzione, Progettazione e realizzazione delle scenografie mobili con 12 cambi scena per oltre 200 mq. di quinte. Regia dell’allestimento con 14 attori. Studio e collaborazione con la sarta per la realizzazione dei costumi di scena. Coordinamento generale. Interprete nel ruolo di Cornacchia.

Marzo 2017 – Teatro San Paolo (Roma)
“Roma’ntica” di A.Antonelli
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia “Epica”
Organizzazione, allestimento scenico e regia del cast di 16 attori.
Realizzazione scene e costumi. Coreografie. Coordinamento generale.
Interprete nel ruolo di Nerone.

Novembre 2016 – Teatro San Luca (Roma)
“I 7 Re di Roma” di L.Magni
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia “Epica”
Organizzazione, allestimento scenico e regia. Realizzazione scene e costumi. Coordinamento generale. Interprete principale nel ruolo di nr.13 personaggi. Cantante solista. Coreografie.

Aprile 2015 – Teatro L’Aura (Roma)
“I 7 Re di Roma” di L.Magni
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia “Epica”
Organizzazione, allestimento e regia. Realizzazione scene e costumi.
Interprete principale nel ruolo di nr.13 personaggi. Cantante solista.
Coreografie.

Aprile 2014 – Teatro le Salette (Roma)
“La Bisbetica Dopata” di Raimondo Morelli
Regia di Raimondo Morelli – Compagnia “Dietro le Quinte”
Interprete nel ruolo di Petruccio nella parodia post-moderna della famosa commedia di W.Shakespeare

Novembre 2013 – Teatro le Salette (Roma)
“Rugantino” di Garinei-Giovannini
Regia di Raimondo Morelli – Compagnia Teatrale “Dietro le Quinte”
Interprete nel ruolo di Mastro Titta nella famosa commedia musicale.
Ballerino nelle scene corali e balli di gruppo. Cantante solista.

Maggio 2012 – Teatro San Paolo Flm (Roma)
“Il Marito la Moglie e la Morte” di Andrè Roussin
Regia di Piero Banti – Compagnia Teatrale “Nuove Ribalte”
Interprete nel ruolo di Percier detto Il Satiro.

Gennaio 2012 – Teatro Aurelio (Roma)
“La Scommessa di Kocisse” di Massimo Galli
Regia di Massimo Galli – Compagnia Teatrale “Arieccoli”
Interprete nel ruolo di Procopio, antagonista. Commedia brillante ambientata a Roma nel dopoguerra.

Ottobre 2009 – Teatro in Portico (Roma)
“Da Giovedì a Giovedì” di Aldo Benedetti
Regia di Andrea Antonelli – Compagnia Teatrale “Epica”
Interprete del ruolo del protagonista Paolo Guarnieri.

Da Ottobre 2006 a luglio 2007
“I 7 Re di Roma” – di Magni – Garinei . Piovani
Regia Andrea Antonelli – Compagnia Teatrale “Epica”
Interprete principale dei ruoli di:
– 7 Re (Romolo, Numa Pompilio, Tullo Ostilio, Anco Marzio, Tarquinio Prisco, Servio Tullio, Tarquinio il Superbo);
– 5 Personaggi minori (Tiberino, Enea, Fauno Luperco, Padre degli Orazi, Bruto);
– Cantante solista.

Ad Ottobre 2003 – Teatro in Portico (Roma

Ad Aprile 2003 – Teatro di San Paolo f.l.m. (Roma)
“Rugantino” di Garinei-Giovannini
Regia di Alberto Mariotti – Compagnia Teatrale “Garbatella”
Interprete nel doppio ruolo di Scariotto e di Thorvaldsen. Ballerino nelle scene corali e balli di gruppo. Cantante solista.

Maggio 2002 – Teatro dell’Oratorio di S.Paolo (Roma)
“Delitto dal pugnale d’argento” di Paolo Sereno
Regia Piero Banti – Compagnia Teatrale “Nuove Ribalte”
Interprete nel ruolo di Ricky

Febbraio 2001 – Teatro Basilica San Paolo (Roma)
“Da Giovedì a Giovedì” di Aldo Benedetti
Regia di Piero Banti – Compagnia Teatrale “Nuove Ribalte”
Interprete nel ruolo del protagonista Paolo Guarnieri.

Maggio 2000 – Teatro San Paolo f.l.m. (Roma)
“Tè, Caffè, Tamarindo” di Frontani-Metelli
Regia di Antonelli Andrea – Compagnia Teatrale “Epica”
Interprete nel ruolo dell’amico di famiglia (Becchino).

Ottobre 1999 – Teatro 7 (Roma)
“Roman’tica” di Antonelli Andrea
Regia di Camilla Cuparo-Julio Solinas
Interprete nel Ruolo di Giggi Sbornia.

Giugno 1999 – Teatro 7 (Roma)
“Pazzi da Spiare” di Leonardo Cavarischia
Regia di L.Frontani – Compagnia Teatrale “Teatro 7”
Interprete nel ruolo dell’infermiere.

Maggio 1998 – Teatro 7 (Roma)
“Raso Rosa” di Frontani-Metelli
Regia di L.Frontani-A.Metelli – Compagnia Teatrale “Ghost Club”
Interprete nel ruolo di Joshua.

Aprile 1997 – Teatro 7 (Roma)
“Ma si potrà vivere senza tonsille?” di Frontani-Metelli
Regia di L.Frontani-A.Metelli – Compagnia Teatrale “Ghost Club”
Interprete nel ruolo di Pierre.

N.B. il curriculum viene pubblicato come inviato dall’autore all’epoca del ricevimento del premio.

L’affascinante rivalità tra due grandi artisti del ‘600 che ha stimolato leggende tramandate per secoli, una storia di amori, passioni, rinunce, scontri e colpi di scena tratti dalle reali vicende vissute dai due protagonisti: Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini.

L’uno eccentrico, estroverso, passionale, con ottimi rapporti con i Papi e le più influenti famiglie nobiliari dell’epoca, capace di destreggiarsi con sopraffino talento tra scultura, pittura, architettura, teatro. L’altro introverso, sfuggente, solitario, spigoloso, dedito alla ricerca della massima perfezione architettonica ed all’estremo simbolismo. Due temperamenti opposti, due modi diversi di vivere l’arte e la vita, in una continua relazione tra sentimenti contrastanti, puro antagonismo che lega indissolubilmente i protagonisti mettendoli l’uno contro l’altro in una costante sfida.
“RIVALI” narra le vicende che vanno dal 1637 al 1647, periodo in cui entrambi gli artisti, sotto il rigido sguardo del potere papale, conoscono l’ebrezza della fama e la frustrazione del fallimento, regalando alla città opere immortali, frutto di arte spettacolare e di sorprendente innovazione stilistica.
L’ambientazione è la Roma popolare del ‘600 tra amori, passioni e tradimenti che turberanno la pubblica opinione e che richiederanno l’intervento diretto del Santo Padre, custode di un moralismo di facciata e della indolente pratica del nepotismo ma contemporaneamente capace di garantire, con il proprio mecenatismo, eterno splendore alla città.
Un cast di 14 attori per altrettanti personaggi, musiche originali e la ricostruzione delle ambientazioni e dei costumi dell’epoca, raccontano uno spaccato di vita della Roma del ‘600, con molte curiosità sconosciute a più.
Uno spettacolo unico, inedito, coinvolgente, adatto a tutti, un approfondimento storico-artistico ed umano delle vicende che coinvolsero i due più grandi artisti-rivali che Roma e il mondo abbiano mai avuto.

error: IL contenuto è protetto